"Chopin & Schumann" (CVLD 245) è una delle nostre più interessanti novità discografiche. Dietro al titolo apparentemente normale si cela un album che offre invece diverse novità. Due musicisti italiani ne sono i protagonisti: il contrabbassista Orazio Ferrari ed il pianista Marco Sanna interpretano, tra gli altri brani, la Sonata per Violoncello e Pianoforte in sol minore op.65 di Fryderyk Chopin e l’Adagio & Allegro in La bemolle Maggiore op.70 di Robert Schumann, due pietre miliari del repertorio violoncellistico.
La novità è rappresentata proprio dall’esecuzione di queste importantissime opere cameristiche in una veste contrabbassistica nuova e insolita, ma fedele all’originale, ambiziosa, ma rispettosa del testo. Ambiziosa lo è per i risvolti strumentali: eseguire nella tonalità originale e alla stessa altezza di ottava queste opere sul contrabbasso, senza ricorrere ad artifizi di nessun tipo, rappresenta la novità assoluta che questo album vuole offrire. Un booklet dettagliato e la presenza di “bonus tracks” completano questo progetto assolutamente inedito.

Velut Luna